Spiedo alla Bresciana

Lo Spiedo Bresciano è forse
il piatto più conosciuto
della nostra provincia

Nel mio ristorante usiamo solo carne di maiale selezionata, faraona, pollo ruspante e coniglio.
Sono io a preparare questo piatto che è diventato un must del mio locale.
Cucina circa per 4 ore e per cuocerlo uso la carbonella di legna, questa cottura da alle carni un sapore di leggera affumicatura molto gradevole al palato.
Molti dei nostri clienti ci dicono che il nostro spiedo è uno dei più buoni che la città offre.

Lo spiedo originale è un tipico piatto antico del territorio bresciano di chiara origine venatoria a base di carne da cacciagione e di animali da cortile.

La ricetta dello Spiedo varia in base alla zona e alla tradizione di ogni famiglia anche se le caratteristiche principali sono definite: il piatto è preparato con pezzi di carne come maiale, pollo e coniglio, uccellini (oggi vietati) infilzati su lunghi spiedi e cotti a fuoco lento in forni rotanti. La cottura avviene per diverse ore durante le quali lo Spiedo viene condito con burro fuso, salvia, lardo, sale e altri aromi. La piccola cacciagione originalmente usata per questo piatto è oggi specie protetta. Il piatto viene tradizionalmente accompagnato da polenta e patate.

Solitamente il nostro spiedo lo puoi degustare il venerdì sera da fine settembre a maggio, su richiesta è possibile orinare lo spiedo anche in altri giorni.